Brasil: 25/03/2017 6:40  Itália: 25/03/2017 11:40
Escolha o circulo trentino do seu Estado
Circolo Trentino

Notícias

SEMINARIO-STUDIO DEI GIOVANI ORIUNDI TRENTINI - 10-15 marzo 2008


 
Prima fase - “Costruire interventi e progettualità per e con le comunità trentine all’estero”
 
Riflessioni e valutazioni della componente giovanile nel mondo dell'emigrazione sul percorso svolto (congressi mondiali, programmi interscambi, soggiorni culturali e formativi, borse di studio, relazioni virtuali in rete, incontri nazionali/locali di gruppo ecc.); ricerca/individuazione di proposte operative per aree geografiche/linguistiche; elaborazione strategie e prospettive per il futuro.
 
Periodo di svolgimento: 10-11-12-13 marzo 2008
 
Sede: Trento (loc. Sardagna) - Centro Congressi Panorama
 
Seconda fase -“Identità e sviluppo della comunità trentina” . Partecipazione del gruppo di 35 giovani oriundi trentini ai lavori di gruppo previsti nell’ambito di una iniziativa promossa nell’ambito delle politiche giovanili territoriali e destinata a 120 giovani rappresentanti dei Piani giovanili di zona del Trentino (in collaborazione con il Dipartimento Istruzione)
 
Periodo di svolgimento: 14 e 15 marzo 2008
 
Sede: Riva del Garda – Palazzo dei Congressi
 
 
 
FINALITA’ DELL’INIZIATIVA
 
 
L’iniziativa nasce come spazio di riflessione e sintesi di esperienze nel volontariato e nei percorsi scolastici e professionali, di cui i giovani appartenenti a comunità trentine presenti in varie aree del mondo, rappresentano i più vivaci attori e testimoni.
 
L’intervento promosso dalla Provincia autonoma di Trento intende offrire alla componente giovanile del mondo dell’emigrazione, seppure in termini limitati, una opportunità alternativa al dibattito congressuale mondiale che nel corso del 2007 era stato sospeso.
 
A seguito di alcuni incontri con le associazioni di emigrazione, sentiti i pareri dei Consultori di area, sulla base di criteri esaminati per l’individuazione dei candidati è stata definita congiuntamente una rosa di nominativi per un numero complessivo di 35 partecipanti (v. relativo paragrafo).
 
 
CALENDARIO DEI LAVORI
 
 
·        Domenica - 9 marzo
 
arrivo
 
·        Lunedì - 10 marzo fino a Giovedì - 13 marzo
 
Prima fase: “Costruire interventi e progettualità per e con le comunità trentine all’estero”
lavori riservati al gruppo oriundi trentini
 
·        Venerdì - 14 marzo e Sabato - 15 marzo
 
Seconda fase: “Identità e sviluppo della comunità trentina”. Partecipazione dei oriundi trentini ai lavori di gruppo tematici, unitamente a ca. 120 giovani residenti in diverse aree del Trentino (rappresentanti dei Piani di zona)
 
 
·        Domenica - 16 marzo
 
 
partenza
 
 
I lavori si articoleranno in due distinte fasi:
 
�� la prima fase
 
sarà riservata ai lavori di gruppo degli oriundi trentini e sarà attinente le attività promosse nell’ambito della rete giovanile dei Trentini all’estero, in relazione sia ad argomenti specificatamente legati agli interventi promossi dalla Provincia a favore degli emigrati trentini residenti all’estero, sia a tematiche di più ampio respiro che troveranno spazio di confronto nella seconda fase del seminario
 
�� la seconda fase
 
in riferimento ad una proposta di collaborazione del Dipartimento Istruzione, è finalizzata ad integrare, facendo confluire parte del seminario di studio dei giovani oriundi trentini, nell’incontro “Identità e sviluppo della comunità trentina”, promosso dalla Provincia autonoma di Trento nell’ambito delle Politiche giovanili del Trentino.
 
Tale proposta è stata accolta all’unanimità in quanto presenta caratteristiche estremamente interessanti per la convergenza di finalità e modalità di realizzazione.
 
L’utilizzo di una piattaforma operativa analoga a quella adottata nei Congressi mondiali della Gioventù Trentina del 1998 e del 2003, costituisce peraltro una ideale prosecuzione dei percorsi di conoscenza e di crescita collettiva già positivamente sperimentati dai giovani protagonisti degli eventi.
 
La partecipazione attiva nei gruppi di lavoro sia da parte di 35 giovani oriundi trentini rappresentanti il mondo dell’emigrazione che di 120 giovani provenienti da diverse aree del Trentino, impegnati quali portavoce dei Piani di zona per le politiche giovanili nei vari settori dell’associazionismo e volontariato, studio, lavoro rappresenta una grande opportunità per sviluppare, in questa rete internazionale, ulteriori proficui rapporti di scambio.
 
In questa seconda fase, le tematiche proposte per i gruppi di lavoro saranno:
 
1. Identità ed appartenenza
 
2. Cittadinanza digitale fra reale e virtuale
 
3. Economia, ambiente e sostenibilità
 
4. Economia della conoscenza: l’apprendimento lungo tutto l’arco della vita – imparare a disimparare
 
5. Etica e responsabilità
 
6. Cooperazione e volontariato
 
 
CRITERI DI INDIVIDUAZIONE DEI PARTECIPANTI
 
 
I partecipanti destinatari dell’intervento vengono scelti dalla Provincia autonoma di Trento in un numero massimo di 35 persone, sulla base di nominativi corrispondenti a giovani particolarmente attivi, in possesso dei requisiti sottoindicati e condivisi dalle due associazioni di emigrazione ufficialmente riconosciute.
 
I nominativi dei destinatari sono altresì sottoposti al parere del rispettivo Consultore di zona.
 
Requisiti
 
Il partecipante deve possedere i seguenti requisiti:
 
a) Comprovata origine trentina per parte paterna e/o materna
 
b) Età compresa tra 20 e 40 anni
 
c) Buona conoscenza della lingua italiana, in quanto
 
• tutte le attività del seminario saranno in lingua italiana
 
• i partecipanti dovranno interagire in un gruppo internazionale
 
d) Aver dimostrato serio e motivato interesse e partecipazione attiva nel gruppo giovani locale/nazionale e nel sodalizio di riferimento
 
e) Costituisce titolo preferenziale aver partecipato ad una delle seguenti iniziative promosse e realizzate in Trentino dalla Provincia Autonoma di Trento, in quanto il dibattito nei gruppi di lavoro verterà su tematiche strettamente connesse alle esperienze maturate:
 
• soggiorni culturali (dal 1982 al 1995)
 
• corsi CIELI di aggiornamento per insegnanti di lingua italiana (Levico Terme 1997-1998)
 
• 1° Congresso Mondiale della Gioventù Trentina (1998)
 
• 2° Congresso Mondiale della Gioventù Trentina (2003)
 
• programma interscambi giovanili (1999-2007)
 
• corsi di formazione tecnica presso Istituto provinciale agrario di San Michele a/Adige
 
• soggiorno di istruzione ambito formazione manageriale “La realtà economica del Trentino”(1999-2000)
 
• soggiorno di istruzione “Formazione di animatori culturali per le collettività trentine all’estero” (2004-2005)
 
• borse di studio per la frequenza ai corsi presso la Facoltà degli Studi di Trento
 
La scelta è orientata secondo i criteri sopracitati per i seguenti motivi:
 
dato che l’obiettivo principale dell’iniziativa è “riflettere per costruire interventi e progettualità per e con le comunità trentine all’estero”, sono stati individuati soggetti che
 
o abbiano maturato esperienze significative nel volontariato, nello studio, nella professione
 
o abbiano dimostrato interesse attivo nella comunità trentina di residenza
 
o abbiano mantenuto relazioni costanti con la Provincia e con le associazioni di emigrazione di riferimento
 
o possono risultare attori efficaci - ovvero protagonisti vivaci - del dibattito oggetto di lavoro durante il seminario-studio.
 
Si è cercato di individuare soggetti che, anche per età, possono offrire una più ampia gamma di osservazioni e visioni d’insieme relativamente alle proprie realtà di appartenenza, nonché maturità di ragionamento e senso di responsabilità.
 
Nell’individuazione dei partecipanti si è inoltre cercato di assicurare per ciascuno dei Paesi con consistente rappresentanza di collettività trentina organizzata, una presenza numerica adeguata, come indicato nella tabella seguente:
 
  
AMERICA LATINA (16)
ARGENTINA 5
BRASILE 5
CILE 1
URUGUAY 2
PARAGUAY 1
MESSICO 2
 
NORDAMERICA (5)
CANADA 3
STATI UNITI 2          
 
OCEANIA (4)
AUSTRALIA 4         
 
EUROPA (10)
BELGIO 1
FRANCIA 1
GERMANIA 1
DANIMARCA 1
GRAN BRETAGNA 1
ROMANIA 1
BOSNIA 1
SERBIA 1
SPAGNA 1
SVIZZERA 1
 
Ogni partecipante selezionato dovrà preparare per i lavori in gruppo:
 
1. una relazione schematica sulla propria realtà di appartenenza e sul proprio Paese
 
2. una scheda di osservazioni critiche sulle iniziative passate e proposte operative per quelle future
 
Tale documentazione dovrà essere redatta in lingua italiana.
 
 
INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE
 
 
Spese di viaggio e soggiorno
 
Saranno integralmente a carico della Provincia Autonoma di Trento le spese relative a:
 
• viaggio da e per i Paesi di residenza dei partecipanti (mediante rimborso spese tramite Economato)
 
• ospitalità (vitto, alloggio, assicurazioni infortuni, trasporti)
 
• attività previste dal programma ufficiale del seminario-studio, secondo il calendario dei lavori
 
La Struttura provinciale competente, in accordo con l’associazione di emigrazione di riferimento ed i Consultori di zona, provvederà ad inviare per e-mail direttamente ai 35 destinatari selezionati una apposita nota informativa nella quale saranno illustrate le modalità previste per l’organizzazione dei viaggi, l’ospitalità ed il programma di attività.
 

 


Voltar ao índice de notícias

ufficio stampa

Mural

Veja todos os recados
Olá a todos. Gostaria de saber mais sobre a famíl ...
OSMIR LUIZ SARDAGNA JUNIOR
Joinville - 08/02/2016
Olá, Bom dia! Sou Alberto Perini Neto de Lavras, g ...
ALBERTO PERINI NETO
Lavras - 03/09/2013
I ENCONTRO DA FAMILIA DELLAI DIA 06/10/2013 EM SI ...
FRANCISCO DELLAI
ARARAS - 03/09/2013
Procuro informacoes sobre a familia Comper agradeç ...
EDERSON COMPER
Lebon Regis - 01/09/2013
NOME DO MEU AVO ANTONIO DALPRAT AVO´EMILIA LOTTER ...
SONIA MARIA DALPRAT DE HELD
VINHEDO - 23/08/2013
Aqui em Alfredo Chaves (ES) existe uma grande famí ...
RUZERTE DE PAULA GAIGHER
- 17/08/2013
Ola! posso te ajudar ? sou da família Pizzini , qu ...
GIOVANNA PIZZINI ZONTA
Sorocaba - 10/08/2013
buonasera,sono il nipote diGIAMPIETRO CARRARO E WA ...
PAOLO FERRAMOSCA DOMENICONI
cittadella - 27/07/2013
Olá Nayara como vai? Espero que bem! Gostaria de c ...
MARI
SAO PAULO - 20/07/2013
Ola Nayara, eu tbém sou descendente de trentinos, ...
JOAO STEPHANO
Londrina - 14/07/2013
Amanda peliciolli cantora e instrumentista canta e ...
AMANDA PELICIOLLI
LUZERNA S/C - 07/07/2013
Olá Paulo, Sou descendente de Marchi por parte de ...
DANIELA CAMPESTRINI
Joinville - 24/06/2013
Andressa, as irmãs de meu avo Orsola Anesi casou c ...
DANIL JOÃO ANESI
Blumenau - 21/06/2013
Ola Sou descendente dos Girardi e Stolf. Tenho al ...
SANDRA GIRARDI
Blumenau - 08/06/2013
Veja todos os recados

Enquete

Para solucionar o problema das “filas da cidadania” diante dos consulados italianos no Brasil, o governo italiano lançou a “task force”. O que você acha disso ?
Resultado parcial

Publicidade



E-mail:
Senha
Comunità trentina del Brasile
Comunità dei circoli trentini del Brasile - http://www.trentini.com.br/